sabato 31 marzo 2012

Punto erba speciale.

Salve a tutte, eccoci di nuovo con voi,
 mi piacciono questi appuntamenti è una finestra sul mondo
 pensare che questi post sono visti in tutto il mondo mi gratifica molto.
Questo nuovo mezzo è un portento posso farmi vedere ma anche vedere tanto.
dopo il buon interesse che ha suscitato il punto pittura vi faccio vedere un modo per ottenere un buon risultato con il più semplice dei punti il punto erba.
















Come vedete il punto erba è particolarmente adatto per fare nastri  il risultato mi sembra eccellentee particolarmente facile.






Con il nastro possiamo ricamare dei piccoli fiori ed è subito primavera.



 


Anche con un  semplice grembiulino può diventare bello cucinare in  allegria.
Ora mi ricordo con la stessa tecnica ho ricamata una tovaglia giallo pallido  adatta per la Pasqua vi prometto di prepararla per il prossimo post.

Aspetto sempre i vostri commenti, per poterli metterli nell'elenco dove poi sorteggiare alcune di voi e feteggiare il mio primo anno sul blog.
                                                                     SALUTI A TUTTE
                                                                            SILVANA

martedì 27 marzo 2012

sampler capitolo 11° gli angoli

Salve ragazze eccoci di nuovo con le sfilsture,
oggi ci occupiamo degli angoli.

Per primo lavorare a punto smerlo la parte esterna della sfilature, per tenere fermi i fili,
poi intrecciare a punto rammendo i quattro lati.


 

Una volta finiti i lati, iniziare le diagonali con una gugliata di filo lungo ( per non fare giunte durante la lavorazione) iniziare lancianoi tre fili, lavorali a cordoncino sino a metà poi lanciare come nella foto l'altra diagonale


lavorare a cordoncino sempre dall'esterno verso l'interno sempre su tre fili.
Arrivati al centro lanciare di nuovo un filo sulla diagonale e lavora sempre a cordoncino



A questo punto avremo tre diagonali lavorate .



si può arricchire con 4 passaggi sotto sopra sulle diagonali in un senso poi altr 4 nel senso opposto.
infine di lavora sempre a cordoncino l'ultima diagonale e si fissa la finitura sotto il punto quadro.
per chi è in grado stanno bene anche dei pippiolini negli incrici delle diagonali

 



Ho il compiuter che fà i capricci spero di impostare anche l'altro angolo




la preparazione è uguale all'angolo precedente

poi si parte facendo un archetto di 3 -4 fili su questo archetto si lavora un punto smerlo

fatto il punto smerlo si lancia il filo e ci si attacca ad un lato e si rientra nel ricciolo del punto smerlo precedente , in questo modo si fanno 5 lanci, si termina con un punto smerlo


si inizia poi a lavorare sui fili tesi con il punto rammendo








 


 questo è il risultato , io questo angolo lo chiamo angolo a manina


                                                        Come sempre buon lavoro.

   ASPETTO I VOSTRI COMMENTI
A PRESTO
SILVANA


lunedì 26 marzo 2012

Formigine che splendore.

Salve ragazze vi volevo parlare di Formigine.
Sabato come vi avevo già annunciato sono stata a Formigine alla festa di primavera.
Una splendi atmosfera lungo tutto il percorso che portava al castello tanti fiori colorati e tanti prodotti locali.









TANTE SONO STATE LE AMICHE VISTE

E TANTE LE NOVITA' TROVATE




DANIELA ED ENRICA LE MIE AMICHE
CON I SUOI GIOIELLI RICAMATI








UN SALUTO A NADIA






SABRINA CON IL SUO MACRAME'  è stato un piacere conoserla di persona

è sempre un piacere reincontrare NIKI


E non ci crederete ma questa signora  RIITTA è VENUTA DAL BRASILE

è della famosa  scuola brasiliana  Lee Albrecht
 una giornata bellissima
 ho fretta devo chiudere ma spero di vedere anche tante di voi .
continuate a fare commenti che vi metto in lista per i sorteggi .
ciao Silvana

venerdì 23 marzo 2012

Si Parte ( per i festeggiamenti )

Salve a tutte,
INIZIAMO I FESTEGGIAMENTI
 ho deciso che inizierò a raccoglire i commenti da questo post,
 per poi sorteggiare qualche piccolo regalo da donare alle amiche che con pazienza mi hanno accompagnato in questa stupenda esperienza.
Non ci sono delle regole, lasciate un commento in questo post o nei pressimi,
chiuderò l'elenco il giorno 10 Aprile in modo che posso già annunciare le vincititrici il 13 Aprile ,
 data dei festeggiamenti.
Annuncio anche che ci saranno alcuni presenti già previsti dirò in seguito a chi e la motivazione.

Ed ora un ricamo di fiori
la primavere risplende in tutto  il suo splendore
 seguiamola anche con il ricamo
con il punto pittura per cercare di rubare la bellezza della natura









Ed infine qualche primula del mio mini giardino




 

Aspetto numerosi i vostri commenti.
 Nei prossimi post vi parlerò di come e da quando  ho iniziato a Ricamare.

Domani  sarò a Formigine ,
non viene nessuno di voi?
Prima o poi vi incontrerò ,
allora si che ci faremo tante chiacchiere
CIAOOOOOO..........
SILVANA

martedì 20 marzo 2012

sampler di sfilature 10° capitolo

Salve ragazze eccoci di nuovo con le sfilature, certo che quando ho cominciato non credevo che diventasse così lungo, spero non vi siate stancate.

Oggi prendiamo in considerazione un sfilatura che ci consenta di fare anche degli angoli.                        
                      Come preparare la sfilatuta  
Iniziare a sfilare sempre a 23 fili dalla precedente sfilatura e procedere con
T 1                             
L4                             
   T 18                          
L4                            
T1                           



     

Procedere con lo stesso andamente sui due lati per 10 cm

 Nella foto il risultato


            La sfilatura scelta da inserire in questo esempio
è lavorata su 6 barrette
quindi bisogna cercare di gestire le barrette per arrivare 
con sufficenti  barrette per completare il modulo.                                                     
Io di solito lascio una spazio che gestisco in ultimo magari facendo poi delle barrette di 3 fili o di 5 a secondo della necessità.                         



Come vedete la sfilatura è con il metodo del rammendo si parte tra la terza e la quarta barretta
procedete come nella foto, quando arrivate in fondo del primo lato usate lo stesso trucco della volta precedente e risalite dall'altro lato                                                                                                   



  
                 


Arrivati in fondo passare sul rovescio del lavoro, passare sotto l'ultimo tratto poi passare il filo sotto il punto quadro e ricominciare .






A queto punto come vedete ho contato le barrette
 e ne ho lavorato alcune a 3 fili 
  Sotto ho ricalcato la mia cifra e 2012


Per chi vuole iniziare la finitura laterale questa foto dovrebbe farvi vedere le misure.


NEL PROSSIMI  POST GLI ANGOLI E LE VARIE FINITURE
SCUSATE UN PO'  DI PASTICCI MA OGGI NON MI VA BENE GNIENTE
 SE NON SONO STATA CHIARA CHIEDETE.
UN BACIONE
SILVANA