giovedì 28 marzo 2013

BUONA PASQUA

SALVE RAGAZZE.
Tra pochi giorni sarà Pasqua per voi tutte i miei più fervidi
AUGURI








BACIONI
A TUTTE
SILVANA

martedì 26 marzo 2013

HARDANGER

SALVE RAGAZZE.
Ecco per  voi  alcune le  informazione per terminare il cuscinetto
iniziato la volta scorso.
E...... un'altro esempio, un cuscino





Il contorno, si lavora facendo  uscire il filo sotto 8 fili a metà del mazzetto e con i due movimenti  fotografati  da ripetere in continuazione  si lavora la prima diagonale


 

Nelle due foto sotto come fare gli angoli quindi si termina il contorno


 









 Sul rovessio del lavoro a 12 fili dalla punta
 lavorare un punto erba su 4 fili tutto intorno. 








A questo punto si inizia a tagliare vedi attentamente le foto sotto
si taglia le parte trateggiate in rosso


una volta tagliato e rimosso i fili si lavorano le barrette con un filo da ricamo n 25

 


lavorare le barrette a scaletta come foto





Siamo arrivati alla fine, sul dritto del lavoro ripiegare come da foto e fare un sopragitto infilare un pezzetto di tessuto a contrasto  ovatta per riempire e terminare il quarto lato, mettere  un nastrino per appendere e.........................



FINITO
 







Grazie a tutte le ragazze che passeranno di quì
e vorranno lasciare qualche commento
 buona settimana
SILVANA

domenica 24 marzo 2013

fine settima molto intenso

SALVE RAGAZZE.
Se è stato molto imtenso lo scorso fine settimana ,
anche questo non è stato da meno.
una splendida serata letteraria di poeti alla cantina
organizzata dall'Associazione Amici della biblioteca
il mio compito era organizzare il bufè assieme ad altre amiche grande affluenza e grande successo
bellissimo
alcune foto della preparazione










e per non farci mancare niente sabato mercatino
con chiusura anticipata per pioggia






OOGI RIPOSO
Buona domenica a voi che passate di quì
vi voglio bene a tutte...................
SILVANA

giovedì 21 marzo 2013

Ancora Formigine


SALVE RAGAZZE.
Abbiate pazienza ma vi parlo ancora di Formigine , per non stancarvi vi faccio vedere uno dei pezzi speciali
preparato apposta per Formigine , un bel sampler di sfilature ma con un chicca vedere per credere
che ne dite


Questo è il campione ma in vendita il kit





Vi erano a disposizione due versioni già sfilata ma anche da sfilare
e con tutto, le spiegazioni, il filo e il tessuto per rendere evidenti le sfilature


E QUESTA DOLCE MAMMINA CHE INSEGNA ALLA FIGLIA .......
STAMPATA SUL SAMPLER




ed ora vi presento le mie compagne di stanza


per vedere altre stupende immagini gurdate anche i vari siti












la carissima Nadia con la sua filgliola conosciuta nelle precedenti edizioni





abbiamo anche festeggiato un compleanno


ed ora foto di gruppo

Ringrazio infinitamente queste e tutte le altre ragazze, ho trascorso un fine settimana fantastico

un grazie particolare a Tania grandiosa organizzatrice
grazie anche alle tantissime.......................... visitatrici

SILVANA





martedì 19 marzo 2013

HARDANGER O PUNTO NORVRGESE

SALVE RAGAZZE.
Eccomi come vi avevo promesso a parlare di hardanger,
avrei tante cose da dire di Formigine ma rimando al prossimo post
 e mantengo la promessa di parlare di hardanger.

Pima di passare ai lavori importanti un piccolo campione per imparare o ripassare la tetnica.
Questo piccolo cuscinetto sarà la nosrta guida
Tessuto 12 fili per cm  circa 25 cm   filo perlè n 8
colore a scelta
in realtà è un lavoro che nasce quasi esclusivamente in bianco


 

questo esempio è lavorato su 4 fili in altezza e 5 passaggi

Prina di iniziare preparo una filza di 4 fili,  ( vedi foto) attenzione al centro
poi si inizia lavorando il primo mazzetto in verticale facendo 5 passaggi su 4 fili.
 
 


quando si punta l'ago per il quinto passaggio si esce in orrizzontale contando 4 fili,
in questo modo si è costruito il primo mazzetto verticale e si inizia il mazzetto orrizzontale, si contano 4 passaggi e  attenzione quando si punta l'ago per il quinto passaggio si esce nello stesso buco,  vedi foto 4 quindi vi troverete sempre in queste due posizioni a secondo se i mazzetti sono verticali o orrizzontale il punto che finisce ed il punto che inizia il mazzetto sono nello stesso buco.


arrivati alla filza girare per fare l'altra diogonale

 

questo è la base del punto norvegese
io ho arricchito il mio cuscinetto con un secondo giro



e stringendi i punti interni vedi foto

 


 per il resto continuiamo la prossima settimana




BUONA SETTIMANA A TUTTE
grazie per le numerose visite
e per i commenti che vorrete lasciare