sabato 16 febbraio 2019

Oggi, angoli.tutorial


Vi ripropongo questo post del 2012 
penso che possa essere utile a qualche principiante 
BUON FINE SETTIMANA 




Salve ragazze.

Siamo arrivate agli angoli,
in  ogni centro o tovaglia si arriva agli angoli,
 qundi in questo post
prendiamo in considerazione la finitura più classica,
 gli angoli diagonali.


  



Avendo già lavorato un elemento all'interno del centro ( io preferisco, fare il ricamo, poi l'orlo) inizio proprio contando i fili dall'angolo del ricamo.
 Come vedete ho deciso di fare un orlo alto 1,5 cm qundi  una prima sfilatura ad 1 cm dall'esterno ( sarà la piegatura) poi da questa sfilatura misuro 3 cm , (il doppio dell'orlo che ho deciso ).






In questo modo ho preparato la sfilatura sul  primo angolo.





Poi  si passa all'angolo contrapposto e si prepara con lo stesso metodo , tirando poi i fili si formano gli altri due angoli, su questa prima traccia si tolgono i fili necessari per fare la sfilatura scelta, in questo caso ho tolto un totale di 4 fili.











 Ed ora come piegare il tessuto per formare l'angolo



                    

   Si passa poi alla cucitura

                                                                            
  Una volta cucito si deve tagliare po si rivoltare.


                           
                         

                   Una volta rivoltato si imbastisce  e si è pronti per iniziare a lavorare la sfilatura.

Ecco il risultato ,un doppio giro di punto quadro ,completa il piccolo centrino,
 naturalmente, posizionando più di questi quadrati può diventare una bella tovaglia .





E se volete  farne un regalo mi raccomando non piegatolo ma arrotolatelo e legatelo con un bel fiocco



e vuolà a voi .

SILVANA
A MARTEDI'  PROSSIMO
                           

mercoledì 13 febbraio 2019

Il ricamo bizantino

                                         
                                          
                                                    oggi vi ripropongo questo post fatto nel 2013 
sempre bello il classico punto bizantino 





SALVE RAGAZZE.
Sono di nuovo quì a parlarvi di un ricamo tradizionale
um ricamo Emiliano pìù precisamente di Ravenna .
è un ricamo molto elegante  semplice nei punti ma molto caratteristico.
I punti usati : punto erba con un filo di mulinè, preferibilmente marrone
i la parte compatta è lavorato a punto stuoia nei colori brillanti dei mosaici
molto caratteristi i disegni

        





scusatemi la pessima impaginazione  ma  è un pò di tempo che non riesco a fare dei post decenti
                                 SALUTI A TUTTE
SILVANA  

martedì 5 febbraio 2019

Tutorial x cuscinetto hardanger

SALVE RAGAZZE

Oggi vi ripresento un piccolo cuscinetto
 ad hardanger 
piccolo ma con tutti i passaggi,
 forse a qualcuna di voi interessa 

con questi elementi potete 
creare anche lavori 
più complessi 


Una filza di 4 fili aiuta 




Ecco come iniziare 


I passaggi 5 su 4 fili 


un mazzetto verticale un mazzetto orizzontale

i due mazzetti combaciano  



arrivati sulla filza si cambia direzione 



si lavora un secondo giro all'esterno



per fare il buchino vedi foto







poi la diagonale segui le foto 







si taglia 



e si lavora 






sul rovescio con un punto indietro su 4 fili
 si prepara un contorno quadrato 
per poi cucire imbottire 







ed ora tocca a voi di provare 

buona giornata 
Silvana